Cos’è il Content Type?

Content Type: tipologie e come viene elaborato dal Browser.

Content Type

Il Content Type (MIME-Type) è un campo del Response Header del web server che identifica al browser la tipologia di risorsa che gli viene inviata.

La tipologia MIME è sempre composto da due informazioni: il tipo di Media e il sottotipo Media.

ESEMPIO: tipo/sottotipo

Se questo campo è presente, il lavoro del browser sarà notevolmente ridotto e, nonostante svolga un ruolo importante in ottica di efficienza, il “Content Type” risulta non obbligatorio ma solamente consigliato.

La presenza del Content Type eviterà che il browser debba identificare in modo autonomo la tipologia del file inviato ma può capitare che, nonostante la presenza della stringa, cerchi di interpretarlo in modo autonomo dando vita al cosiddetto “MIME_Sniffing” .

Questo scenario di autogestione del browser potrà essere limitato utilizzando una direttiva “nosniff” che ti permetterà di avere un completo controllo della situazione.

Quanti Content Type esistono?

Sul web esistono numerosi tipologie di Content Type introdotti per il riconoscimento delle risorse.

Di seguito le applicazioni principali:

TEXT

Copy to Clipboard

Oltre a questa indicazione del Content Type appena riportata esistono ad esempio: “text/css” |”text/xml” | “text/javascript

IMMAGINE

Copy to Clipboard

Se l’immagine è “png” si userà “image/png”, per “SVG” “image/svg+xml” o di più recente introduzione “image/webp.

VIDEO

Copy to Clipboard

Per i video “AVI” si userà “video/avi“.

AUDIO

Copy to Clipboard

Bad Content

Con Screaming Frog sarà molto semplice monitorare questo elemento. Navigando nella tab “Security” sarà possibile analizzarlo sotto la voce “Bad Content“.

In questa scheda, utilizzando i relativi filtri potrai valutare in modo capillare qualsiasi URL in cui il tipo di contenuto effettivo non corrisponde al tipo di contenuto impostato nell’intestazione. Il Seo Spider ti indicherà anche se sono stati utilizzati eventuali tipi MIME non validi. Tutti i dati in dettaglio li potrai esportare semplicemente con il tasto “Export” della finestra superiore del Seo Spider.

Questa analisi con il tool è particolarmente importante quando è impostata un’intestazione di risposta X_Content-Type-Options: nosniff e il browser si affida completamente alla dichiarazione del “Content Type”.

Analisi del Content Type con Screaming frog
Seo Wiki Guide